Investire su se stessi


Per molti investire è sinonimo di prestare il denaro ad altri che lo utilizzeranno per i loro progetti, l’interesse percepito è la ricompensa per questa attività passiva, non richiede sforzo e comporta solo il rischio di valutare male la controparte.
Ma allora perché non utilizzare le risorse per i propri progetti ? Avviare un impresa o spendere per accumulare conoscenze da vendere nel mercato del lavoro sono modi molto più profittevoli di impiegare il denaro. Un corso universitario o la conoscenza di un mestiere artigiano aprono possibilità che ripagano per tutta la vita.
I rischi sono grandi ma oggi credete veramente che prestare denaro a stati ed imprese iper indebitate consenta sonni tranquilli ???

Annunci
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

MYC4

business for a profit and profit for a purpose.

Méthode Lafay

Cultiver l'efficience

farefuorilamedusa

romanzo a puntate di Ben Apfel

goldandother

Flawless, pure, desired.... one word: gold!

dragon trading

semplicemente un piccolo drago che cerca di restare vivo sui mercati finanziari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: