Il bliz di Cortina e la cultura civile Italiana


Italiano: Veduta di Cortina D'Ampezzo.

Image via Wikipedia

Nonostante siano passati giorni non si sopisce l’eco mediatica sollevata dalla presenza, massiccia, di funzionari dell’Agenzia delle Entrate nella località turistica di Cortina d’Ampezzo in occasione del Capodanno.

L’operazione doveva dare un segnale agli Italiani sulla serietà delle intenzione nel contrasto all’evasione fiscale.

Il sospetto di trovarsi di fronte ad un’operazione di propaganda populista con scarsissimi risultati pratici è fortissimo ma, nonostante ciò, siamo turbati nel vedere, sulle televisioni e sui blog, una grande quantià di commenti di disapprovazione per l’operato del fisco.

La lotta contro gli evasori si deve fare, in silenzio, tutti i giorni ed in tutto il paese, con i controlli sul territorio e con l’analisi dei tantissimi dati disponibili, ma senza una presa di coscienza da parte di tutti che l’evasore non è un furbo, ma un ladro, la guerra sarà persa in partenza.

Annunci
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

MYC4

business for a profit and profit for a purpose.

Méthode Lafay

Cultiver l'efficience

farefuorilamedusa

romanzo a puntate di Ben Apfel

goldandother

Flawless, pure, desired.... one word: gold!

dragon trading

semplicemente un piccolo drago che cerca di restare vivo sui mercati finanziari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: