Come monti prepara la campagna elettorale


Per capire esattamente chi è il pupazzo monti basta esaminare alcune misure della legge “di stabilità”, ultimo atto del prode condottiero:

per i cittadini :

-IVA. Via libera dal prossimo luglio all’aumento di 1 punto della aliquota Iva attualmente al 10% (quella che colpisce i più poveri). Stop invece all’incremento dell’aliquota al 21%.

– IRPEF. Invariate le aliquote Irpef che il Governo aveva invece previsto di rivedere al ribasso.

TARES. Pagamento ad aprile della prima delle quattro rate della Tares, la tassa sui rifiuti e servizi: 3 ad aprile, luglio, ottobre. I Comuni dovranno mettere a punto le nuove tariffe, quindi la prima sarà considerata come un acconto e un conguaglio finale dovrebbe essere previsto per dicembre. Viene inoltre rinviata l’applicazione del criterio della superficie catastale per il calcolo della tassa a quando sarà effettuata la riforma del catasto, al momento naufragata insieme con la delega fiscale.

per gli amichetti di monti:

SCUOLE PARITARIE. 223 i milioni che andranno alle scuole paritarie.

– EDITORIA. Proroga di un anno per lo stop all’incrocio tra stampa e televisione. Le risorse per l’editoria aumentano di 45 milioni nel 2013, mentre per le tv locali e le radio arrivano 15 mln 

TAV. Nuovo stanziamento di 2,25 miliardi in 15 anni per la Tav Torino-Lione. La proposta di modifica aumenta gli stanziamenti di 150 milioni all’anno dal 2015 al 2029.

– FINMECCANICA. Rifinanziamento per 8,43 miliardi in 16 anni della legge 808 in materia di `interventi per lo sviluppo e l’accrescimento di competitività delle industrie operanti nel settore aeronautico´.

– AUTOSTRADE. 80 milioni di euro per la realizzazione dell’asse autostradale `pedemontana piemontese´. Le risorse saranno assegnate alla regione Piemonte per l’anno 2015. Trenta milioni di euro per «garantire il miglioramento della viabilità e dei trasporti della strada statale Tirreno-adriatica.

SANITÀ. Arrivano 52,5 milioni per i Policlinici gestiti direttamente da università non statali. 12,5 milioni per il Bambin Gesù di Roma e 5 milioni alla Fondazione Gaslini. Nel 2013 ci saranno 500 mila euro a favore della Lega italiana per la lotta contro i tumori (Lilt). 500 mila euro vanno alla Fondazione italiana onlus per sostenere l’attività di ricerca sul genoma del pancreas.

 

Annunci
Articolo precedente
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

MYC4

business for a profit and profit for a purpose.

Méthode Lafay

Cultiver l'efficience

farefuorilamedusa

romanzo a puntate di Ben Apfel

goldandother

Flawless, pure, desired.... one word: gold!

dragon trading

semplicemente un piccolo drago che cerca di restare vivo sui mercati finanziari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: