I mercati azionari nel 2013.


Da qualche settimana i giudizio di analisti e gestori sono convergenti, il 2013 sarà l’anno delle azioni, lo scrivono nei loro articoli e nelle comunicazioni ai clienti; quando il consenso è unanime normalmente è il momento di fare il contrario …. ma vediamo i fatti.

Molti listini azionari (USA, Germania, etc) sono sui valori massimi storici e molti altri hanno guadagnato negli ultimi due anni anche il 50%, le obbligazioni di gran parte dei paesi sviluppati hanno rendimenti ridicoli (che non coprono l’inflazione) grazie alla liquidità garantita dalle banche centrali.I “paesi emergenti” mostrano una tenuta dei tassi di crescita, mentre USA e Giappone vanno a passo di lumaca e l’Europa a quello del gambero.

Come vediamo i numeri dell’economia reale tratteggiano uno scenario molto diverso da quello borsistico, il rialzo azionario si giustifica solo con la mancanza di alternative, i tassi obbligazionari sono così bassi che i gestori devono rischiare per ottenere rendimenti che giustificano la parcella ed allora avanti con le azioni o con le obbligazioni a basso rating, ed il rialzo continua !

Sembrerà assurdo ma anche l’Italia, nonostante l’evidente disastro economico e sociale, ha partecipato alla festa. I titoli di stato Italiani hanno registrato nel 2012 rendimenti in doppia cifra ed il listino azionario rialzi del 50% da minimi.

Tutti questi elementi ci portano a pensare che molti mercati hanno fortemente anticipato le prospettive di crescita economica e di miglioramento della fiducia e dovranno pagarne lo scotto, le uniche aree che rappresentano realmente un’opportunità sono i paesi asiatici che conteranno ancora per molto sulla crescita demografica e l’Europa. Se i leader Europei sapranno rinnovare le istuzioni politiche ed economiche l’area uscirà enormemente rafforzata dalla crisi e potrà tornare ad essere un centro di increedibile sviluppo economico e finanziario.

Annunci
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

MYC4

business for a profit and profit for a purpose.

Méthode Lafay

Cultiver l'efficience

farefuorilamedusa

romanzo a puntate di Ben Apfel

goldandother

Flawless, pure, desired.... one word: gold!

dragon trading

semplicemente un piccolo drago che cerca di restare vivo sui mercati finanziari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: